Supercoppa, il Milan dei giovani stende la Juventus

La vittoria del Milan in Supercoppa Italiana rappresenta una ventata di aria fresca nel panorama nazionale. La supremazia della Juventus, appare leggermente meno assoluta, anche in virtù di una partita in cui i rossoneri avrebbero meritato di imporsi nei 120 minuti di gioco regolamentari, prima dei calci di rigore. La partita, trasmessa in tv dalla Rai e anche in streaming gratis, ha di fatto chiuso il 2016 della serie A.

La Juventus è partita decisamente meglio, ma paradossalmente dopo il gol di Chiellini, il Milan si liberato dalle paure e ha iniziato a macinare gioco. Il gol di Bonaventura è apparsa la logica conseguenza di questo miglioramento nel gioco e nella supremazia territoriale. Nella ripresa, la traversa di Romagnoli e un gioco più fluido hanno legittimato il pareggio rossonero e iniziato a far sorgere qualche rimpianto nella squadra di Montella. Nel primo tempo supplementare Bacca avrebbe potuto chiudere i giochi, ma il colombiano ha fallito un facile match point.

Nel secondo tempo supplementare la stanchezza e la paura di perdere ha preso il sopravvento. Solo la grande occasione di Dybala nel finale ha lasciato la sensazione di una Juventus vicina al successo. I calci di rigore hanno visto Buffon e Donnarumma parare un rigore a testa. Molto più pesante quello parato dal numero uno rossonero, su Dybala, penultimo della serie.

Il gol di Pasalic all’ultimo respiro manda in paradiso il Milan e lascia molto amaro in bocca a una Juventus che si scopre meno invincibile del previsto. Al di là del trofeo conquistato, il Milan potrà fare tesoro di questo successo per la convinzione e il morale.

Una squadra italiana, giovane e di talento che si è trovata in alto un po per caso, ma che anche alla luce di questo trionfo (dopo aver vinto in campionato con la Juve) può iniziare a credere di essere migliore di quanto si pensava a inizio anno.

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 0 Average: 0]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.