VPN

Dopo la chiusura di siti per lo streaming gratis del calcio come rojadirecta e livetv per i diritti TV del calcio arriva una nuova minaccia: i servizi VPN che consentono di aggirare i blocchi giudiziari dei siti. Mediaset e SKY non ci stanno. I servizi di VPN fanno in modo che un sito non riconosca il nostro Ip, e quindi pensando che proveniamo da una nazione diversa da quella in cui realmente ci troviamo, si rendono visibili non facendo scattare il blocco imposto.

VPN cos’è

VPN

Con la chiusura dei principali siti che consentivano di vedere le partite in streaming gratis, si creata una richiesta enorme, che si traduce in un giro d’affari non da poco. E così alcuni provider di servizi VPN, fiutato l’affare, pubblicizzano i loro servizi. La tecnologia VPN (Virtual Private Network) consente di connettersi a qualunque sito aggirando le restrizioni.




Come? Nascondendo il vero indirizzo IP dell’utente e sostituendolo con un indirizzo locale. Quando il server cerca di leggere l’indirizzo IP dell’utente di fatto vedrà l’indirizzo IP del server VPN localizzato in quell’area.

leggi di più su Cricfree oppure scopri quali sono i migliori siti per vedere le partite in diretta.

Questi servizi non sono gratuiti, ma promettono abbonamenti annuali a prezzi limitati.

Insomma su internet si continua a cercare di aggirare la legge senza paura di dirlo, anzi.

Va detto che le VPN non sono illegali, ma utilizzarle per uno scopo pirata sì. Quindi fate attenzione, Perchè Mediaset e Sky hanno annunciato di voler perseguire gli utenti questa volta, non solo i siti. Mediaset infatti ha spiegato come questo metodo sia “certamente illecito quando consente ad utenti di accedere ai servizi on line degli operatori televisivi che detengono in esclusiva i diritti di trasmettere le partite di calcio per l’Italia. Come certamente illegittima è una comunicazione del tenore di quella del sito che promuove l’elusione dei sistemi di geo blocking, l’accesso a Rojadirecta nonostante il sequestro del portale disposto dal giudice penale e l’ordine ai fornitori di connessone di inibire l’accesso al sito”.

Leggi il nostro nuovo articolo su Rojadiracta

Se oltre al calcio ti interessa anche il cinema, ti consigliamo ti leggere questa nostra guida su come vedere i film in streaming.

leggi di più su Rinconrojadirecta

La posizione di Mediaset

Mediaset ha annunciato che “si riserva di agire legalmente presso ogni sede, compresa quella penale, anche nei confronti degli utenti che dovessero abusivamente fruire di contenuti coperti da diritti protetti dalla legge sul diritto di autore”. Quindi pensateci due volte prima di utilizzare i Vpn e fatevi un bell’abbonamento a Sky o Mediaset Premium.

Vedere le partite in streaming diventa sempre più difficile.




Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 0 Average: 0]